Genio & Impresa

è un'iniziativa di ASSOLOMBARDA

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

Articolo 1 - Organizzatore

Associazione Industriale Lombarda dei territori di Milano, Lodi, Monza e Brianza con sede legale in Milano, via Pantano n. 9, Codice Fiscale 80040750152 (di seguito, “Assolombarda”).

 

Articolo 2 - Partner tecnico

Politecnico di Milano, con sede legale in Milano, Piazza Leonardo da Vinci n. 32, Codice Fiscale 80057930150 e P.IVA 4376620151 (di seguito, “Politecnico”).

 

Articolo 3 - Requisiti di partecipazione

Persona fisica maggiorenne, capace di intendere e di volere, parte di una coppia “straordinaria”, composta da un genio innovatore e da un imprenditore, che si sia resa protagonista di una innovazione di successo nata a Milano e il territorio lombardo, come la diade di cinquecento anni fa di Leonardo da Vinci e Ludovico Il Moro (di seguito, “Partecipante”, “Storia” e ”Coppia”).

L’adesione all’Iniziativa presuppone da parte del Partecipante la previa acquisizione del consenso dell’altra persona, facente parte della Coppia, alle condizioni e nei limiti indicati per lo stesso Partecipante nel presente regolamento (di seguito, “Regolamento”) e nella informativa privacy, di cui al successivo art. 9.

 

Articolo 4 - Condizioni di partecipazione

Il Partecipante che intenda partecipare alla iniziativa oggetto del presente regolamento, denominata Progetto Genio & Impresa (di seguito, “Iniziativa”), deve segnalare la Storia della Coppia ad Assolombarda, compilando il form di partecipazione “Raccontaci la tua storia” disponibile al seguente link http://www.genioimpresa.it , durante il periodo di durata di tale progetto, così come meglio definito al successivo art. 8 (di seguito, “Durata”).

Per effetto di tale iscrizione, il Partecipante accetta e si rende disponibile ad essere intervistato da Assolombarda e/o dal Politecnico, all’uopo incaricato dall’Organizzatore, per fornire informazioni di dettaglio sulla Storia rispetto ai dati inseriti nel form di partecipazione, così come a fornire documentazione a supporto ritenuta necessaria, utile e/o opportuna ai fini di una migliore valutazione e/o descrizione della Storia.

Il Partecipante si impegna a fornire ad Assolombarda informazioni corrette e veritiere. L’indicazione di dichiarazioni false e/o incomplete nel format di iscrizione e/o nelle interviste comporterà l’esclusione del Partecipante e della Coppia dalla Iniziativa e/o, comunque, la mancata selezione della Storia nell’ambito di tale progetto.

 

Articolo 5 - Modalità di selezione

Le Storie presentate in conformità a quanto descritto al precedente art. 4 saranno valutate da un Comitato Scientifico, all’uopo incaricato da Assolombarda, composto da n. 4 Docenti del Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Gestionale e Dipartimento di Design (di seguito, “ Comitato Scientifico ” ).

All’esito di tale analisi, che verrà condotta attraverso ricerche autonome, la verifica dei requisiti e delle condizioni di partecipazione di cui ai precedenti artt. 3 e 4 e con interviste alla Coppia, il Comitato Scientifico selezionerà, a suo insindacabile giudizio, le Storie che avranno la capacit à di rappresentare maggiormente il concept della presente Iniziativa, consistente nella individuazione di Coppie “ straordinarie ” , composte da un genio innovatore e da un imprenditore, che si siano rese protagoniste di una innovazione di successo nata a Milano e il territorio lombardo, così come avvenuto cinquecento anni fa grazie alla coppia formata da Leonardo da Vinci e Ludovico Il Moro (di seguito, “Storie Selezionate”) .

 

Articolo 6 – Pubblicazione delle Storie nell’ambito della Iniziativa

Le Storie Selezionate saranno esposte in una mostra multimediale organizzata da Assolombarda nell’ambito del palinsesto “Milano e Leonardo 500” presso lo Spazio MEET – il primo Centro Internazionale per la Cultura Digitale -, che si terrà da giugno a settembre 2019 (di seguito, “Mostra Multimediale”).

Parte o tutte le Storie Selezionate, inoltre, saranno raccolte in una pubblicazione internazionale, che ne racconterà il contenuto e riassumerà anche l’esperienza della Mostra Multimediale (di seguito, “Opera”).

E’ prevista inoltre la promozione delle Storie nell’ambito di progetti di comunicazione collegati all’Iniziativa, senza limiti di carattere temporale o territoriale, sul sito istituzionale di Assolombarda, sui suoi canali social, sulle sue newsletter e nelle sue pubblicazioni istituzionali, a esposizioni e fiere internazionali, nelle attività di ufficio stampa, su siti e pagine social network legate all’Iniziativa, oltre che fini di archivio storico dei progetti promossi da tale associazione.

 

Articolo 7 - Liberatoria di utilizzo

Con l’accettazione del presente regolamento di partecipazione al momento dell’iscrizione (di seguito, “Regolamento”), il Partecipante autorizza, ai sensi degli artt. 7 e 10 del Codice Civile e degli artt. 96 e 97 della Legge n. 633 del 22.4.1941 (Legge sul diritto d’autore), l'uso della Sua immagine, della Sua voce, del Suo nome e di qualsiasi altro elemento evocativo legato alla Sua personalità, così come riprodotti nella Storia, nelle interviste, nelle rappresentazioni fotografiche, video, o altre forme di trasmissione o riproduzione realizzate dal Comitato Scientifico o ad esso fornite durante la fase di ricerca e selezione della presente Iniziativa (di seguito, “Contenuti”), a titolo gratuito, singolarmente o unitamente ad altro materiale, ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, testi, fotografie, immagini o suoni, cedendo ogni diritto di utilizzazione economica, senza alcuna limitazione di carattere temporale e/o territoriale per le finalità e con le modalità, così come meglio individuate al precedente art. 6 in tema di “Pubblicazione delle Storie nell’ambito dell’Iniziativa”.

La presente liberatoria non costituisce titolo alla pubblicazione della Storia da parte di Assolombarda. La veicolazione della Storia nell’ambito dell’Iniziativa, con le modalità di cui al precedente art. 6, dipenderà dalle valutazioni del Comitato Scientifico che verranno operate a suo insindacabile giudizio, anche con riferimento alla pubblicazione della Storia nella sua integrità o anche solo in parte.

 

Articolo 8 - Durata

La partecipazione è consentita dal 11.02.2019, ore 00,01, fino al giorno 31.03.2019, ore 23,59.

 

Articolo 9 - Privacy

Il trattamento dei Suoi dati personali verrà effettuato nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento UE 679/2016 e al D.Lgs. n. 196/2003, così come modificato dal D.Lgs. 101/2018 (di seguito, “Codice Privacy”), al fine di consentire la Sua partecipazione alla Iniziativa, come meglio specificato nella informativa sulla privacy (di seguito, “Informativa Privacy”).

 

Articolo 10 - Garanzie

Con l’accettazione del Regolamento il Partecipante dichiara e garantisce che l’altro componente della Coppia ha preso visione e accettato il contenuto del presente Regolamento e della Informativa Privacy e ha acconsentito all’utilizzo dei Contenuti secondo quanto previsto al precedente art. 7.

Qualora le Storie abbiano ad oggetto e/o coinvolgano una persona deceduta, il Partecipante dichiara e garantisce, ai sensi dell’art. 2-terdecies del Codice Privacy e dell’art. 93 della Legge 633/1941, di aver ricevuto il consenso e/o le autorizzazioni necessarie da parte degli aventi causa per il trattamento dei dati personali e/o l’utilizzo del nome, dell’immagine e della Storia del soggetto deceduto, così come di eventuali corrispondenze epistolari, memorie familiari e personali e altri scritti della medesima natura appartenenti alla persona deceduta.

Assolombarda si riserva il diritto di verificare in qualsiasi momento la veridicità delle garanzie di cui al presente articolo.